Si parla di vaccini alla Vita in Diretta su RAI 1

“Se il vaccino contro il meningococco B fosse già esistito nel 2007, mia figlia Alessia oggi sarebbe ancora viva. La meningite, come le altre malattie infettive, si può prevenire grazie alla vaccinazione” – queste le parole di Amelia Vitiello, presidente del Comitato Nazionale contro la meningite che ieri, nella puntata della Vita in Diretta su Rai Uno dedicata ai vaccini, ha portato la sua testimonianza, perchè nessun altro genitore debba vivere la sua stessa perdita.

 

Oggi è possiamo combattere questa terribile infezione perchè disponiamo di tutti i vaccini contro la meningite meningococcica di tipo A, Y, W e C, e da quest’anno è in commercio in Italia anche il nuovo vaccino contro il meningococco B, il sierotipo tra i più pericolosi che ogni anno è responsabile, in Italia, di oltre il 60% dei casi. Esorto quindi tutti i genitori ad informarsi presso il proprio pediatra o il Centro Vaccinale più vicino per poter decidere in modo consapevole della salute dei vostri figli, perché oggi è possibile prevenire morti evitabili” ha concluso la Presidente.

Qui la storia di Amelia e la piccola Alessia

 

Altre informazioni

"GLI ALTRI" il cortometraggio

Il valore unico della prevenzione contro la meningite

Guarda il video

Il nostro sito usa i cookie per una migliore fruibilità di navigazione ed effettuare statistiche sul suo utilizzo. Se vuoi saperne di più, o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui.